moms in the city

Just another WordPress.com weblog

Flan di carote e spinaci

Ho cominciato a fare flan e sformati quando Sara era piccola e non ne voleva sapere di mangiare l’uovo, così dovevo trovare modi per nasconderlo nei vari piatti. Il mercoledì sera dopo cena preparavo il flan che era così pronto per il giovedì, giorno in cui avevo stabilito si mangiava uovo. La ricetta è facile, richiede solo un pochino di tempo e si può fare anche con verdure diverse, ad esempio porro e zucca o zucchine, fave, piselli …. quello che vi ispira di più. Metto qui la versione con la besciamella, ma si può anche fare accorciando i tempi usando la panna fresca (nel caso aggiungete un po’ di parmigiano perchè la panna è più liquida della besciamella!)

Ingredienti: 400 gr di carote già pulite, 200gr di spinaci, 80 gr di parmigiano grattuggiato, 2 uova. Besciamella fatta con 400ml di latte, 60gr di burro, 40gr di farina, noce moscata grattuggiata.

Procedimento: Scalda il forno a 180°. Fai lessare separatamente carote e spinaci. Schiaccia molto bene le carote con una forchetta e strizza benissimo gli spinaci. Frullali separatamente aggiungendo un po’ di besciamella. In due ciotole completa i due composti. In una ciotola metti le carote frullate, 8 cucchiai di besciamella, un uovo sbattuto e metà parmigiano grattuggiato; nell’altra metti sgli spinaci tritati, 8 cucchiai di besciamella, un uovo sbattuto e il restante parmigiano. Assaggia e aggiusta di sale.

Distribuisci il composto in stampini monoporzione mettendo sotto quello di carote e sopra quello di spinaci. Metti gli stampini in una pirofila da forno e riempi con acqua calda fino a metà degli stampini. Inforna e cuoci per circa 45 minuti fino a che il composto non è sodo e anche un po’ dorato. Prima di estrarre gli sformatini dagli stampini lasciali riposare una decina di minuti.

Buon appetito!

Scaricate qui la ricetta on pdf

About these ads

2 risposte a “Flan di carote e spinaci

  1. Giovanna 17 ottobre 2010 alle 08:59

    Sì, ma delle uova che se ne fa?
    Come vanno messe?:-)

  2. angela@momsinthecity 17 ottobre 2010 alle 10:07

    hai ragione!!!! mi sono persa un pezzo per strada, accidenti! aggiungi a ogni composto un uovo sbattuto!!! appena riesco correggo anche il pdf
    grazie!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 73 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: