moms in the city

Just another WordPress.com weblog

Diet planning – settimana #1

Come sempre buon lunedì a tutti! come avete passato il week end? io ho portato le bimbe dai nonni in Toscana, 1000km in due giorni, mica male… in cambio ho avuto un sabato sera meraviglioso, avvolti nella calda e morbida luce delle colline toscane, il cielo che virava al rosa e al lilla, un venticello fresco il giusto e intorno la moa famiglia.

Da questa settimana il meal planning subirà qualche modifica perchè … vorrei stare un po’ a dieta, che ne avrei proprio bisogno. L’idea è di approfittare dell’assenza delle bimbe per concentrarmi su questo obiettivo. Per questo vi voglio coinvolgere nel mio piano. Innanzitutto da qui alla fine di agosto il meal planning si trasformerà in diet planning  e invece di parlarvi di piattini sfiziosi vi racconterò di strategia dieta, che dite? interessa? Anche voi dovete fare la vostra parte: che consigli mi date? quali piatti leggeri, gustosi, ma light mi suggerite? Che strategie per restare lontane dal frigorifero? cosa mangiucchiate quando avete l’attacco di fame o quando vi prende il nervoso e mi mangereste una teglia di tiramisù? Quali trucchi usate quando uscite con altri a cena? Raccontatemi vi prego che mi sentirò meno sola.

Buona settimana
Angela

About these ads

17 risposte a “Diet planning – settimana #1

  1. Lu 10 luglio 2012 alle 00:23

    Come ti capisco … Anche o avrei bisogno di dieta ma venerdì parto per le vacanze… Destinazione Puglia, impossibile stare a dieta …. Io comunque quando devo dimagrire mi metto in zona ed il risultato e’ assicurato …. Unico neo i sensi di colpa perché vorrei limitare la carne ed il pesce ma in zona non riesco proprio, l’alternativa e’ troppo “difficile”

  2. angela 10 luglio 2012 alle 09:10

    Per zona intendi la dieta zona? Quella di quei prodotti che si trovano in farmacia? Come funziona?

  3. cristina 10 luglio 2012 alle 10:59

    premetto che non credo nelle diete ma nell’educare il proprio corpo e, soprattutto, la nostra mente ad una sana ed equilibrata alimentazione.

    confesso anche che non sono ancora riuscita nel mio intento…

    ad ogni modo ecco il mio contributo: tante verdure (peperoni, melanzane, carote, cipolle, zucchine) cotte nel wok (con acqua e 1 cucchiaio di olio) con l’aggiunta di garam masala, mistura di spezie indiana abbastanza piccante.
    se ti affidi alle spezie tra cui la cannella, cumino, coriandolo, cardamomo, chiodi di garofano, pepe nero e curcuma sarà più facile dare soddisfazione al palato senza esagerare con le calorie.

    in caso di fame cetrioli freschi e dissetanti.

    per soddisfare il bisogno di zuccheri direi che due biscotti tipo oro saiwa o un quadratino di cioccolato non si debbano negare a nessuno

  4. angela 10 luglio 2012 alle 11:23

    Cara Cri, in effetti concordo con te sul tema dieta dimagrante, regime alimentare corretto … però non mi sento a posto così come sono, quindi una dieta ci vuole e insieme vedremo di cambiare anche qualche abitudine aggiustando il tiro. Grazie dei suggerimenti. Ma le tue verdure – condivido wok e spezie – senza nessuna aggiunta di carboidrati o proteine? non è che viene fame dopo un’ora????

  5. cristina 10 luglio 2012 alle 11:25

    puoi affiancare del riso basmati senza esagerare con le quantità

  6. cristina 10 luglio 2012 alle 14:49

    ciao Cri, benvenuta. Anche eliminare vino, birra e spritz vari aiuta molto!!!

  7. angela 10 luglio 2012 alle 15:07

    siii, hai ragione Cri, io e Stefano amiamo concederci delle cenette a due e spesso sono accompagnate da del buon vino; d’estate poi un bel vermentino fresco è irresistibile! … ma che dico??? non ci devo nemmeno pensare alle cenette! carote, sedano, cetrioli, lattughe saranno il mio credo …
    ieri comunque mi sono messa la sveglia prima e ho fatto un po’ di addominali; a proposito, avete DVD da consigliarmi? cose tranquille perchè alle 7 del mattino dubito di riuscire a saltare come una pazza…

  8. katia 10 luglio 2012 alle 18:06

    Mia figlia da un po’ di tempo controlla la sua dieta mangiando pasta integrale con verdure e qualche proteina a pranzo e la sera proteine e verdure, lei ha molta costanza e non sgarra quasi mai, io non riuscirei ,inoltre fa anche molto movimento, adesso ad es. va in bici…
    Forse basterebbe dimezzare le porzioni e concedersi di tutto!

  9. Lu 11 luglio 2012 alle 00:03

    Si la dieta a zona … Io mi sono presa il libro e poi gli unici prodotti che ho comprato sono stati i crekers e alcune barrette snack per comodita’ da portare in ufficio come spuntino … La prima volta l’ho fatta bene ed ho perso 10 kg in circa 7 mesi e non li ho piu’ ripresi tutti , la trovo comoda perche’ riesco a gestila anche fuori casa … L ‘ho un po’ interpretata. L’unico problema e’ che si assumono tante proteine perché spesso non si compensano bene i carboidrati (fatta come l’ho fatta io)

  10. angela 11 luglio 2012 alle 15:05

    in generale io sono per le diete ben bilanciate anche perchè il mio problema non è il tipo di dieta, ma che non sono per niente costante, perdo subito la motivazione e mi faccio tentare da tutto. Diciamo che se sono arrabbiata mangio qualcosa e mi calma, ma anche se sono triste o stressata, ma anche qualdo sono felice … quindi è un po’ difficle per me trovare il trick. Sono piuttosto brava fino all’ora di cena, poi … vedremo
    grazie per ora dei consigli

  11. Lu 11 luglio 2012 alle 18:19

    come ci assomigliamo … ma ti assicuro che la zona mi dava anche sazietà e un sacco di energie … prova a leggere il libro, se abitassimo vicine te lo presterei…

  12. Cosi fan tutte...tutto! 13 luglio 2012 alle 01:30

    Il problema di tutte soprattutto alle porte con la “prova costume”…comunque penso che sia fondamentale mangiare tanta verdura e frutta, che puoi utilizzare anche per gli attacchi di fame. Se non hai le bimbe fai una spesa mirata, cioè senza comprare cose superflue, che se nn le hai nel frigo non le puoi mangiare no??!! Come faccio io con i dolci :D!!! Tanta,tanta e tanta acqua….

  13. angela 13 luglio 2012 alle 08:30

    Benvenuta! In questi giorni il frigo e’ davvero vuoto e passo in negozio a comprare solo quello che mi serve per la cena. In questi giorni sono stata molto attenta, poi pero’ ci si mette un addio al nubilato molto alcolico – ieri sera – e un matrimonio stasera…. Come recupero??? Sto gia’ bevendo damigiane d’acqua per pulire l’alcool… ☺

  14. Cosi fan tutte...tutto! 13 luglio 2012 alle 16:07

    Bravissima!!!! E vada per addio al nubilato e Matrimonio…anzi divertiti! Poi il giorno dopo mangerai un paio di insalatine e via!! ;) Forza, forza…e lo dico anche per me :D!!!

  15. patriziavioli 13 luglio 2012 alle 16:09

    Un trucco estivo piacevole per gli attacchi di fame sono i succhi (frullati o smoothie) che adesso vendono ovunque nei supermercati, un paio di quelli tolgono la fame e hanno poche calorie!

  16. angela 13 luglio 2012 alle 16:11

    grazie ragazze, mi confortano molto i vostri suggerimenti!!! lunedì settimana #2 e vediamo la prova bilancia… sigh sigh

  17. Pingback:Blogger versatile + Red carpet!!! « moms in the city

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 69 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: