moms in the city

Just another WordPress.com weblog

Qualche link per il week end

 TeaTableSetting

Ciao a tutte, finalmente la pausa Pasquale è arrivata. Le previsioni non sono il massimo, ma qualche giorno off valgono comunque oro. Noi andremo qualche giorno in Toscana e questa volta vorrei approfittare per fare qualche giretto. Di solito ci “spiaggiamo” in giardino o giù di lì e ci godiamo semplicemente l’orizzonte. Ma la stagione è quella giusta. Avete suggerimenti? saremo nei dintorni di Montalcino, per darvi un’idea. In attesa di rivederci vi lascio qualche link carino e vi auguro una serena Pasqua. Mi raccomando, fate la caccia alle uova!!!

  • parlando di giretti in Toscana, vorrei andare qui
  • faremo sen’altro le uova colorate e la caccia alle uova, ma vorrei anche impegnarci in un lavoretto che resti, come ad esempio questo
  • come tenere impegnati i bimbi mentre noi siamo in cucina, dei segnaposto per la tavola di Pasqua
  • troppo carina questa ghirlanda
  • per altre idee pasquali e lavoretti vari vi rimando a due mie bacheche su Pinterest: Easter e Easter Bunny
  • in cucina: recentemente ho fatto questo ciambellone ed è diventato un must in casa nostra
  • immancabile anche il casatiello napoletano
  • e farò sen’altro un po’ di vasi della “mia” marmellata di fragole, che in realtà è quella della Ferber, ne farò un po’ plai e un po’ aromatizzata
  • un’altra torta che voglio fare è questo cake all’alloro; l’alloro mi piace molto, una volta ho fatto delle tartellette con crema all’alloro buonissime, dovrei rifarle, ora che ci penso
  • beauty: per chi vuole essere sempre aggiornata gli awards di Elle
  • per imbustare in modo simpatico auguri primaverili
  • qui un poster primaverile
  • impacchettare il regalo per la festa della mamma, usando del tessuto, da copiare assolutamente
  • DIY orecchie da coniglietto

Leggi il resto dell’articolo

Caponata di carciofi

carciofi

 

 

 

Siamo ormai quasi alla fine della stagione degli asparagi, dopo Pasqua credo sarà difficile trovarne ancora di buoni. Sono quindi appena in tempo per proporvi questa ricetta della tradizione siciliana che in casa nostra ha grande successo, tra gli adulti ovviamente, i carciofi le bimbe li snobbano alquanto…

La ricetta si presta a essere gustata come antipasto, come contorno o anche come secondo piatto vegetariano. I sapori sono meglio amalgamati se mangiata il giorno dopo. Leggi il resto dell’articolo

Momsinthecity è una mamma “normale” – donna speciale su Style.it

moms collage

Oggi sono proprio contenta. Style.it parla di me e del mio blog in una intervista che potete leggere qui. Sono molto orgogliosa, posso dirlo? Ditemi che ne pensate.

Un abbraccio e tutte e grazie a Silvia che mi ha intervistata e con grande pazienza ha atteso le mie risposte…

Angela

Stanchezza di primavera: io vado di Rodiola e Magnesio!!!

stanchezza

Quando la primavera bussa alla porta, siamo tutti felicissimi e sorridenti, accogliamo con gioia l’allungarsi delle giornate, il risveglio finalmente con la luce, la temperatura più mite. Io non sono una eccezione alla regola, amo la luce e mi sveglio di buon umore quando fuori c’è il sole. Allo stesso tempo, negli ultimi anni ho notato che faccio più fatica ad adattarmi al nuovo ritmo in primavera piuttosto che in autunno, altro periodo di grande cambiamento. Sarà perché mi pare che il ritmo acceleri invece che rallentare, non so, fatto sta che in primavera sono stanca, irritabile, dormo male, mangerei in continuazione e il mio umore volge facilmente alla tristezza. Leggi il resto dell’articolo

Finish Forza e Purezza

finish

Recentemente ho provato una nuova versione del detersivo per lavastoviglie Finish. Lo usava mia mamma, lo uso anche io quindi non ho avuto problemi ad accettare l’invito a provare questa nuova versione. Mi piacciono i detersivi bio, ma non riesco ad essere green fino in fondo… e quindi uso detersivi “tradizionali” che cerco di scegliere al meglio. Parlando di lavastoviglie mi viene in mente un ex collega che aveva scelto – lui per la moglie che faceva la casalinga – di non avere la lavastoviglie perchè tanto c’era lei a lavare i piatti. Non vi dico io e la mia collega quanto amavamo questo stupendo personaggio… noi che MAI avremmo rinunciato alla lavastoviglie e mai avremmo permesso ai nostri mariti di fare un discorso simile. Tra l’altro la lavastoviglie è anche molto la soluzione igienica e pare uccidere la quasi totalità dei batteri. Se poi si fa un lavaggio ad alte temperature si  uccidono ancora piu’ batteri. Leggi il resto dell’articolo

Impariamo le tabelline

20140324-123106.jpg

Le maestre all’inizio dell’anno ci avevano avvisati, la seconda elementare è l’anno delle tabelline. E in effetti con il secondo quadrimestre l’impegno su questo fronte si è fatto altissimo. Le insegnanti hanno ovviamente chiesto ai genitori di contribuire perché le tabelline, come la lettura, sono una questione di esercizio, tanto tanto esercizio.

Ci siamo messi sotto e le tabelline ci fanno compagnia a colazione, a cena, mentre laviamo i denti, lungo la strada verso la scuola… Anche Francesca che non c’entrerebbe nulla è coinvolta suo malgrado e interroga la sorella. Ecco come ci esercitiamo (uso il plurale perché questa è diventata un’attività di famiglia J

  •  Tabellina con numerazione: es 2 4 6 8 10…
  • Tabellina con x: es 2×0=0, 2×1=2, 2×3=6
  • Le stesse al contrario: 20, 18, 16, 14… e 2×10=20, 2×9=18 e così via
  • Invertite: 2×6=12, ma anche 6×2=12
  • Dal risultato alla moltiplicazione: 12=6×2=3×4=4×3

 Questi esercizi richiedono che un adulto sia sempre presente per correggere, e soprattutto stia dedicando attenzione a chi sta imparando lasciando un po’ in disparte eventuali fratelli. Per evitare crisi di gelosia estrema, ho pensato a esercizi-gioco da fare da sola, ho preparato della schede dove ci sono esercizi vari da fare a tempo. Nel primo “gioco” ci sono due tabelle, una con le moltiplicazioni, l’altra con i risultati mischiati. Il gioco sta nell’individuare il risultato giusto ed eliminare tutte le caselle. Somiglia al gioco che trovate qui. Nel secondo gioco ci sono solo i risultati e bisogna trovare la o le moltiplicazioni originarie. Nel terzo gioco c’è il risultato con diversi risultati, alcuni giusto altri sbagliati e bisogna trovare gli intrusi.

In aggiunta a questo delirio di numeri, ci sono delle canzoncine simpatiche su YouTube (ad esempio qui e qui quelle del 2 e del 6, poi ci sono tutte le altre) e delle App con cui ci si può sfidare, noi usiamo questa e facciamo gare all’ultimo sangue.  Anche le filastrocche in rima possono essere di aiuto, magari in macchina. Altri giochi e risorse li trovate qui  o anche qui con ufottoleprotto

Voi che trucchi usate? Avete pensato a giochi divertenti?

Angela

Meal planning – Marzo

meal planning nuovo

Buon lunedì care amiche, spero abbiate goduto appieno del sole dello scorso fine settimana che ci ha regalato finalmente tiepidi raggi sulla pelle, tanta luce e buon umore in quantità. Il Carnevale è concluso e domenica è iniziata la Quaresima; voi seguite le indicazioni di morigeratezza anche nel cibo? Fate fioretti come da piccoli? Mi piacerebbe sapere la vostra. Leggi il resto dell’articolo

Festa di compleanno – i giochi da fare

happybirthday

E’ passato ormai parecchio da quando ho scritto il post sui giochi per la festa di compleanno di Sara … ben 4 anni. E’ uno dei post più letti e ho pensato di farne una versione aggiornata e arricchita dato che crescendo le possibilità di gioco sono aumentate. In occasione della festa di Francesca oltre ai soliti evergreen che gli habituees aspettano con gioia, ho inserito dei giochi nuovi alcuni dei quali hanno avuto un successo inaspettato. Ecco cosa ho proposto.

Leggi il resto dell’articolo

Meal planning – Febbraio

meal planning nuovo

Buon lunedì amiche, come avete passato il week end? Io in una Milano impazzita per la moda, sabato mattina mentre prendevamo il caffè in tenuta super easy sono entrate una serie di ragazze vestite praticamente da sera, pronte per la sfilata di Cavalli. Da quello che ho visto in giro mi viene da dire che il trend è ancora pelle perfettamente curata, senza la minima imperfezione, unghie colorate, blu rosso e arancio, labbra nude o tanto arancio. Io con il mio ultimo Chanel Tapage mi sono sentita perfettamente in trend J. Eppoi, il sole mi ha fatto venire voglia di spostare mobili e Stefano si è immolato ad aiutarmi. Leggi il resto dell’articolo

Qualche link per il week end

alaskatumblr_myvtis1pll1qz4d4bo1_500alaska
Buon venerdì, ciao amiche, che farete nei prossimi due giorni? io stasera andro’ a cena presso la scuola di cucina della Cucina Italiana per una delle loro serate a tema, molto belle, mi piacciono. Sabato piscina, mille corse come sempre e domenica riposo? mah, dubito… ci metterei un cinema, magari una sistemata all’armadio e chissà che altro. Sembra sempre niente, poi arrivo a domenica sera distrutta… In attesa di rivederci settimana prossima vi lascio con qualce idea per esplorare il web, se avete voglia e tempo di starvene spaparanzati sul divano. Buon week end, rilassatevi, godetevi i vostri bimbi, abbracciatevi tanto e telefonate a chi è lontano per dire “ti penso… ti voglio bene”, farà bene, soprattutto a voi.

Baci

Angela

  • avete una parete libera? in casa amate creare e disegnare? questa idea per un Family art wall è perfetta … non so cosa ci sia scritto, ma le immagini sono esaustive
  • nel caso nel week end piovesse, qualche idea su cosa far fare ai bimbi piu’ piccoli, e non solo Leggi il resto dell’articolo

Si balla! con la lucina PhilipsDisney

20140218-111442.jpg

A Natale Sara e Francesca hanno trovato sotto l’albero la lucina che vedete nella foto, prodotta da Philips con disegni Disney. E’ una luce LED con un cursore che permette di passare da luce blu a gialla passando per tantissime gradazioni di colore, ben 68, viola, rosa, rosso…

E’ stata immediatamente eletta a nuova lucina della notte, usando la luce blu che è quella più scura. Ultimamente però e Francesca hanno scoperto un nuovo modo di sfruttarla. Leggi il resto dell’articolo

Che cos’è l’amore – libri per San Valentino

20140211-222857.jpg

San Valentino festa degli innamorati e dell’Amore in generale. E’ una festa che non mi è mai piaciuta un granché, trovo piuttosto dozzinali le sue declinazioni e i ristoranti a menu fisso per San valentino mi fanno abbastanza tristezza. Il tema dell’Amore però è vitale perché in fondo ALL YOU NEED IS LOVE. Ci piace festeggiare – eh sì, ci piace molto! – tra noi quattro, magari con un piccolo pensierino e una cena romantica. Oggi ho appunto visto questo libro – Che cos’é l’amore di Davide Cali’ e Anna Cantone – nella libreria sotto l’ufficio, l’ho sfogliato, letto al volo e me ne sono innamorata. Lo regalerò certamente alle mie due piccole. Racconta la storia di Emma che si interroga sull’Amore, si chiede cosa sia e cerca risposte chiedendole ai componenti della sua famiglia, tutti impegnati nelle loro cose, la mamma in giardino, la nonna in cucina, il papà a guardare la partita… Leggi il resto dell’articolo

Colazione a letto – tradizione per il compleanno

20140211-134821.jpg

In casa nostra le ricorrenze sono davvero un’occasione importante, segnate ognuna dalle proprie tradizioni createsi nel tempo e a cui siamo tutti molto legati. Settimana scorsa Francesca ha compiuto 6 anni e abbiamo festeggiato comme il faut. Da un paio di anni il giorno del loro compleanno le sveglio con un vassoio di leccornie per una ricca colazione a letto pe segnare fin dal mattino il loro giorno speciale J E’ una tradizione ormai irrinunciabile, tanto che nei giorni precedenti ne parlano parecchio e fanno l’elenco di quello che vogliono trovare. Leggi il resto dell’articolo

Me time: Clarisonic

clarisonicEbbene si’, l’ho comprato anche io. Dopo averne letto per mesi su blog e siti vari stranieri e dopo aver diligentemente studiato le recensioni che ne decantavano le virtu’, pochi mesi dopo l’arrivo in Italia l’ho comprato anche io. Ormai alla nostra età lo abbiamo capito si e’ capito, alla nostra eta’, che la cura di bellezza piu’ importante è una pulizia profonda e curatissima. Credo che anche voi vi siate chieste mille volte come mai, nonostante l’uso diligente di detergenti in varia forma, alla fine guardando bene c’era ancora traccia di trucco. Passando il tonico rimaneva qualcosa sul cotone e volendo essere puntigliosi a una seconda passata di detergente (che avevo imparato a applicare) si trovavano ancora residui di trucco. Leggi il resto dell’articolo

Meal planning – Febbraio

meal planning nuovo

Bonjour, confesso che questo lunedì sono un po’ fiacca, il tempo così grigio mi uccide! Il week end è stato come sempre senza sosta, ma credo sarete in molte a condividere il fatto che, nonostante la fatica, restino sempre un miliardo di cose da fare. Ad ogni modo, l’”evento J della settimana è che Francesca compirà 6 anni, mi sembra ieri… lacrimuccia commossa… quindi sarò impegnata nei preparativi della festa e dei festeggiamenti casalinghi che prevedono una serie di riti e tradizioni che spero di riuscire a condividere presto con voi. Ho lavorato un pochino al blog e ai cambiamenti che vi avevo anticipato (anche lì, ma quanto tempo…), Leggi il resto dell’articolo

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 59 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: