moms in the city

Just another WordPress.com weblog

Natale -6 settimane!


santamerrychristmas

Eccoci di nuovo, Natale sta per arrivare. Io ho una vera malattia per il Natale, di solito comincio a pensarci verso Ferragosto, durante le vacanze, penso ai regali da fare da me, penso alle decorazioni da creare, agli addobbi, a nuove idee per rendere per Sara e Francesca ancora più magico questo periodo. Ogni anno aggiungo un pezzo, una tradizione, compro l’occorrente per fare biscotti (ho ormai diverse decine di formine …), mi attrezzo, compro libri, navigo in internet cercando spunti, ritaglio riviste …

Mi vengono in mente le canzoni del Natale, le lucine accese ovunque, il profumo di biscotti, la casa che sa di mandarino e cannella, pacchi sotto l’albero… il Natale è un momento meraviglioso, magico, ma è anche moooolto stressante.

Per riuscire ad arrivare al Natale carica solo di buoni propositi, ho pensato di costruirmi un “calendario” delle cose da fare. Fino ad ora avevo dedicato una agendina a questo periodo, tenevo traccia anno per anno dei regali fatti e ricevuti (anche per non ripetermi o fare gaffes…), appunti raccolti durante l’anno (un commento, un desiderio di un’amica viene annotato per questo momento). Segno i menu per ricordarli e ripeterli. Da quest’anno sono passata a uno schema più “professional”, un piano d’attacco diviso in settimane. Serve solo un raccoglitore ad anelli, qualche cartellina di plastica per i vari ritagli e appunti sparsi e fogli per riassumere di settimana in settimana le cose da fare.

Prima settimana

  • fare l’elenco dei regali
  • preparare la “mailing list” degli auguri di Natale, pensando a chi inviarli per posta tradizionale e a chi per e-mail, cercando anche in questo caso un sito carino di e-cards
  • pensare ai regali da acquistare on-line e magari cominciare già a fare gli ordini per evitare di non trovare più quello che cerchiamo o di cadere nei ritardi della posta
  • fare un inventario degli addobbi e delle luci (funzionano??? l’anno scorso ho scoperto all’ultimo che una fila di lucine era rotta e nei negozi non ce n’erano già più)
  • fare anche un inventario di porcellane/cristalli/argenti/tovaglie pensando a quanti invitati ci aspettiamo e in quali occasioni, se c’è qualcosa da comprare meglio farlo quando nei negozi non c’è ancora troppa ressa
  • fare l’inventario dei CD e dei DVD sul tema Natale: di CD ce ne sono infiniti, mentre di film pochi, da noi gli irrinunciabili sono Miracolo sulla 54° e Sette spose per sette fratelli, anche Il diario di Bridget Jones mi sa di Natale voi che suggerite???
  • cominciare a studiare possibili ricette sfruttando i libri già in casa, siti di cuochi famosi, comprando libri e riviste nuovi (quale migliore occasione??? quale migliore SCUSA????)
  • cominciare a pensare a eventuali regali home-made, bisogna in questo caso essere realistici: visto che mancano SOLO 6 settimane bisogna limitare il numero, cercare soluzioni semplici e abbastanza veloci, considerare che l’imprevisto è dietro l’angolo …
  • infine, per questa settimana e tutte le altre, ricordiamoci che il Natale è una festività religiosa, ricordiamoci di non farci prendere la mano dalle cose materiali, teniamo bene a mente lo spirito della festa, se la frenesia prende il sopravvento diamo una brusca frenata, pensiamo a un modo di rendere partecipi della nostra gioia anche gli altri, condividiamo.
Annunci

2 risposte a “Natale -6 settimane!

  1. Pingback:Film speciali da vedere a Natale « moms in the city

  2. Pingback:Organizzare il Natale senza stress « moms in the city

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: