moms in the city

Just another WordPress.com weblog

La mia nuova Cocotte Staub!

Quest’anno il regalo più bello me lo ha fatto Stefano. Questa meravigliosa pentola in ghisa rosso ciiliegia, La Cocotte Staub. La cosa più bella è stata che era un mio desiderio insano – ho già un bel po’ di pentole … – che non avevo raccontato a nessuno. A Natale, che ti trovo in un pacco moooolto pesante? Stupendo, ho detto:”ma mi leggi anche nel pensiero adesso?”. Vi assicuro che viene davvero voglia di cucinare: infatti oggi siamo stati da un macellaio speciale al quale avevamo ordinato uno stinco di vitelllo da fare con le albicocche (ricetta di Sale & Pepe di gennaio 2010), carne di manzo e maiale per un ragù strepitoso che sto seguendo mentre scrivo (“solo” 5 ore di cottura!), … pollo da fare al curry …

A breve le ricette!!!

Annunci

7 risposte a “La mia nuova Cocotte Staub!

  1. ROBERTO 9 gennaio 2010 alle 20:58

    Complimenti per l’interessante ricetta realizzata con “il nuovo cicciobello” ricevuto per natale! :-).

  2. mominthecity 10 gennaio 2010 alle 21:01

    grazie e fammi sapere se l’hai provata!

  3. ROBERTO 9 febbraio 2010 alle 21:16

    Ovviamente ! 🙂 rtovo che sia una soluzione ideale in particolare per la preparazione di carni a “lunga cottura”, ma anche per uno spettacolare risottino alla milanese.
    Come ti sei trovata nell’utilizzo?
    Hai suggerimenti in merito ad eventuali ricette sfiziose?

  4. mominthecity 9 febbraio 2010 alle 21:26

    in effetti il risotto deve essere proprio buono fatto nella cocotte, ancora non ho provato, altre ricette sfiziose con questa pentola ancora non ne ho fatta, la riservo alle “occasioni speciali”, però penso che un coq au vin verrebbe bene e anche il pollo al curry. Tu che dici? per l’uso, mi è piaciuto proprio, è un piacere fisico il rumore del mestolo di legno che gira in questa pentola!! grazie di essere passato di qui

  5. ROBERTO 10 febbraio 2010 alle 17:43

    Beh direi che è anche un piacere… quando il tutto è presentato nel piatto ! 🙂
    Occasioni speciali… direi che ogni giorno è un’occasione speciale per “coccolarsi”, anche perche’ è talmente robusta che si presta bene anche per cotture particolarmente gravose; ed essendo lavabile nella fantasmagorica LAVASTOVIGLIE risulta molto pratica !.
    Suggerisco uno sfizioso risottino con le vedure, ad esempio peperoni, noterai che con la cottura a fuoco basso, il riso rilascia l’amido e otterrai un risotto perfettamente legato ! Provare per credere 🙂

  6. mominthecity 11 febbraio 2010 alle 10:01

    umhhh buona idea! proverò certamente!

  7. Pingback:IL ragù – ricetta « moms in the city

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: