moms in the city

Just another WordPress.com weblog

Foto in ordine. Sarà mai possibile?

Sono già diversi anni che puntualmente al momento delle vacanze estive (ma anche di quelle di Natale) mi propongo come obiettivo di mettere ordine tra le migliaia di foto scattate negli ultimi anni. Non ci riesco mai e ogni anno che passa è un anno in più da sistemare. Il mio Mac sta per cedere sotto il peso virtuale dei miliardi di pixel contenuti in tutte le foto immagazzinate nel suo pancione ed è proprio ora di intervenire per non rischiare di perdere tutto.

Mi sono messa di impegno e sto procedendo così.

Prima di tutto le ho catalogate suddividendole in “album” per anno, dal 2004 a oggi. Per l’anno corrente ogni volta che le scarico dalla macchina fotografica le metto in album con data e luogo.

Dagli album poi l’idea è di estrapolare una selezione delle foto migliori da far stampare e mettere negli album o nelle cornici sparse per casa.

Un passo essenziale è eliminare un po’ di foto, quelle sfocate, ripetitive, quelle in cui siamo venuti malissimo, quelle che non ci interessa avere…  sperando di farne fuori parecchie e alleggerire lo spazio su disco.

E qui nasce iun grosso problema: primi mesi della mia maternità. Non riesco a cancellarle, nemmeno quelle in cui ho delle occhiaie da spavento, in cui ho i capelli a carciofo e macchie di latte sparse, nemmeno quelle di Sara con lo sguardo catatonico, o con gli occhi rossi o con la bavetta di latte … ognuna mi ricorda fortissimamente dei momenti magici, i momenti in cui sono diventata mamma, quelli in cui toccavo il cielo con un dito. E si vede, anche nelle foto più brutte si vede che ero immensamente, infinitamente, incrollabilmente felice! E queste, mi spiace, proprio non le cancello. Voglio che restino a ricordarmi di quanto bello e intenso è stato. Sono foto che non metterei in un album da fare sfogliare ad amici o parenti, sono foto che ogni tanto vado a guardarmi io, per struggermi di nostalgia ricordando quel frugoletto meraviglioso che mi ha stravolto la vita e che mi ha fatto venire subito voglia di ripetere. Sara e Francesca, i miei cuccioli che scorrendo le foto velocemente crescono in fretta, troppo in fretta. Per fortuna ci sono le foto che catturano almeno uan parte delle nostre vite.

E voi riuscite a star dietro alla prduzione di foto in digitale? se sì, datemi la vostra ricetta!!!

Angela

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: