moms in the city

Just another WordPress.com weblog

Meal planning – 8 Ottobre

Buongiorno amiche, come va questo inizio di settimana? io sono stanca, sarà l’autunno? abbiamo avuto un week end molto intenso di piccole cose e riordini degli spazi e quindi della mente. Again direte voi, sì, la questione dell’ordine sembra non avere fine in casa mia. Ieri sera ho preparato il dessert per la cena del nostro Cooking Club, per portarmi avanti. La ricetta diceva difficoltà elevata, se mi viene bene mi faccio i complimenti da sola. Vi anticipo che era un parfait con nocciole e cioccolato e salsa al cioccolato, super godurioso.

Sempre in tema di cucina ecco qui il nostro menu per questa settimana:

  • Lunedì – ravioli di borragine + un avanzino di lesso con giardiniera e verdure lessate
  • Martedì – minestra di riso (col brodo del lesso)
  • Mercoledì – Cooking Club – stavolta il tema è il baccalà. Mi aspetto una serata strepitosa. Per le bimbe la cena sarà super easy e come piace a loro in queste siuazioni, ovvero piadina con prosciutto e philadelphia
  • Giovedì – crema di porri e patate + formaggi + insalata
  • Venerdì: celentani con zucca e cipolla
  • Sabato: pranzo – un trancio di pizza del panettiere dopo la piscina, ho capito che la stanchezza e la fame sono troppe e non si può aspettare di essere a casa…  cena – amici da noi, il menu prevede per ora lasagne alla bolognese, un dolce al cioccoato e non so cosa altro
  • Domenica: pranzo – gnocchi alla romana o gnocchi patate e zuca (quelli linkati settimana scorsa) + verdure a go-go; cena – come sempre quel che c’e’

Buona settimana
Angela

Annunci

4 risposte a “Meal planning – 8 Ottobre

  1. Donna Bianca 9 ottobre 2012 alle 22:13

    Il baccalà è uno dei cavalli di battaglia di mia madre: lo fa buonissimo! Per curiosità, che ricette prevedete?

  2. cristina 10 ottobre 2012 alle 09:42

    Le ricette sono tante, a breve faremo un post dedicato! ciao

  3. Lu 11 ottobre 2012 alle 13:54

    bella la giardiniera … ma non avete paura del botulino? … io ho una fifa pazzesca e spesso butto (lo so’ è brutto) le cose che mi regalano fatte in casa … attendo rimproveri e rincuori …

  4. angela 11 ottobre 2012 alle 17:57

    Bisogna stare molto attenti. Alla preparazione, agli ingredienti maturi al punto giusti, alla sterilizzazione e alla conservazione in modo e luogo appropriati. Nel caso della giardiniera l’aceto lo zucchero il sale l’olio aiutano a scongiurare il rischio. Comunque quando apro un vasetto sto sempre ben attenta a valutare il contenuto.
    Se pero’ non ti fidi di chi ti regala confetture and co non esitare: butta, meglio non rischiare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: