moms in the city

Just another WordPress.com weblog

Meal planning – 21 Gennaio

Buon giorno amiche e buon lunedì, la settimana scorsa vi ho proposto un nuovo post che mi sembra vi sia piaciuto, credo che nelle prossime settimane ne pubblicherò ancora attingendo al repertorio di cene già fatte e da quelle che ho in programma. Dovete continuare a partecipare però 😉 Oggi però l’abituale meal planning settimanale. Carote grattugiate e zucchine trifolate sono quasi una costante perchè ultimamente Sara non mangia molte verdure, se non queste e il passato, preferibilmente arancione /con tanta zucca). Spremute d’arancia come aperitivo sono un modo furbo di far consumare una dose di agrumi e vitamina C. Ecco qui come ceneremo questa settimana:  

  • Lunedì – lasagne al forno (fatte ieri) + carote grattugiate + carciofi sfufati al pomodoro
  • Martedì – lesso + patate e carote bollite + insalata verde
  • Mercoledì – tortellini in brodo (quello del lesso) + zucchine trifolate + insalata di puntarelle
  • Giovedì –  conchiglie con zucca e salsiccia + insalata di finocchi
  • Venerdì- tagliata di tonno + verdure miste saltate nel wok
  • Sabato: pranzo – un trancio di pizza del panettiere dopo la piscina, cena – magari invitiamo qualcuno
  • Domenica: pranzo – riso e lenticchie; cena – come sempre quel che c’e’

Buona settimana
Angela

Annunci

8 risposte a “Meal planning – 21 Gennaio

  1. Donna Bianca 21 gennaio 2013 alle 20:16

    Ehi, stasera anche qui carciofi, ma con bistecca. E poi sono molto soddisfatta perché sono riuscita a fare anche il pane: speriamo che la settimana proceda altrettanto bene 😉

  2. angela 22 gennaio 2013 alle 00:50

    Come e’ venuto il pane? Io non oso, a mio avviso ci vuole il forno adatto. Al massimo mi spingo a pizza e focacce.
    Buona settimana

  3. Lu 22 gennaio 2013 alle 08:22

    Io sto producendo il lievito madre, l’ho già buttato 100 volte spero sia quella buona. Non so se serve il forno adatto ma ho una cognata che fa del pane da urlo e non credo abbia una gran cucina (e’ una new entri non so tutto di lei 🙂 )

  4. katia 22 gennaio 2013 alle 08:25

    Ah vedo che qualcun;altra si cimenta nell’impresa della panificazione….anche da me e’ quasi ora di rifarlo…ne e’ rimasto piu’ uno! Ma avete mai provato a fare il conto di quanto spendiamo per il pane in una settimana? Noi prima circa 20 euro, adesso con 5euro di farina facciamo il pane per una decina di giorni!

  5. Donna Bianca 22 gennaio 2013 alle 19:00

    Il pane è venuto bene, era il secondo esperimento in una settimana (due ricette diverse, un pane di grano duro e dei panini morbidissimi) e sono rimasta soddisfatta tutte e due le volte. Il problema è il tempo: tra impasto, prima e seconda lievitazione, cottura se ne vanno belle belle almeno tre ore 😦 Non per niente i panini li ho fatti un giorno che ero in ferie e il pane di ieri è uscito appena in tempo per cena: e per fortuna mangiamo dopo le 20! Considerato che il lunedì è l’unico giorno in cui rincaso prima delle 18, capite bene che è un’impresa ardua…

  6. Lu 23 gennaio 2013 alle 07:52

    Hai proprio ragione… Oggi mi tocca portare il licito madre in ufficio, lo devo rinfrescare tra 4 ore come faccio? … Ho scoperto che mia cognata cuoce il pane sulle foglie di castagno …

  7. betty 27 gennaio 2013 alle 19:50

    ciao!
    Non avevo idea esistesse il mal planning..ma non c’è una versione da scaricare e modificare?

  8. angela 27 gennaio 2013 alle 21:40

    Ciao Betty, innanzitutto benvenuta! Il meal planning non e’ una mia invenzione ovviamente, ma devo dire che ne ho fatto uno dei pilastri della mia organizzazione familiare. Qui trovi il post che ho scritto su come mi lo preparo e quali sono i lati positivi. Se poi ti interessa avere degli esempi di meal planning cerca nella barra a sx la categoria meal planning, usciranno un’infinita’ di post. Infine, ogni lunedi o quasi pubblico il mio piano della settimana. Quindi se ti interessa ti aspetto qui domani. http://momsinthecity. https://momsinthecity.wordpress.com/2011/03/22/meal-planning-tanti-vantaggi-con-un-piccolo-sforzo/
    Ti va di dirci qualcosa di te? Cosi’ cominciamo a conoscerci un po’, qui ormai siamo tra amiche 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: